pokayoke

In un posto del tutto inaspettato…

Posted by in architettura design giardini, garden

La primavera è alle porte finalmente…o meglio alle finestre! Ecco alcune idee originali per portare una ventata di allegria e primavera in casa. I bulbi, si sa, sono fiori molto facili da coltivare, l’unica cosa da tenere in considerazione è quella di ricordarsi di interrarli in autunno, in quanto richiedono un prolungato periodo di riposo al freddo. Nel mese di marzo, si possono piantare i bulbi che fioriranno in estate, come gigli e dalie, evitando l’esposizione in zone molto fredde. Sono veramente tanti i siti e i blog che spiegano...read more

il giardino della conoscenza

Posted by in architettura design giardini, garden

Concepito per l'11° Festival dei Giardini al Jardin de Métis in Quebec (Canada), il Giardino della Conoscenza è un'istallazione temporanea in cui carta, funghi e assi di legno, si insinuano fra gli alberi a creare uno spazio continuo in cui sembra quasi che siano lì per raccontare la loro storia. I protagonisti assoluti sono i libri, impilati, affiancati ed incastrati per costruire letteralmente gli spazi del sapere. I libri che sono stati usati sono libri "in eccedenza", che sarebbero (purtroppo) finiti al macero, forniti da biblioteche pubbliche e scuole, tutti...read more

fatti riconoscere!

Posted by in idee & co, oggetti

“Chi smette di fare pubblicità per risparmiare soldi è come se fermasse l'orologio per risparmiare il tempo.”                 Henry Ford   …ok ma in tempo di crisi? Il termine “risparmiare” è all'ordine del giorno. E allora una mano ce la può dare la creatività, per esempio per ottenere biglietti da visita originali che si fanno notare .......e rigorosamente low cost! La maggior parte dei biglietti da visita sono stampe su carta o cartoncino, di  85 mm x 55 mm, forse i meno costosi...read more

mobileshadows

Posted by in architettura design giardini, arredamento&design, cucina, garden, living, oggetti

“le ombre appese”… è la frase utilizzata da SMARIN per descrivere le sue mobileshadows; tende mobili, da appendere liberamente secondo il proprio gusto e secondo le proprie necessità di ombreggiamento.   Le mobileshadows possono essere composte per un ambiente interno, per  dividere lo spazio oppure come elemento d’arredo esterno di terrazze e giardini. Il telaio interno di ogni mobileshadows è realizzato in acciaio zincato mentre il tessuto è disponibile in lino o seta; sono fornite con un cavo regolabile in altezza e un magnete che, diversamente posizionato, permette di creare con...read more

non sono tipe….con i piedi per terra

Posted by in architettura design giardini, arredamento&design, garden, living

È ormai da qualche anno che  Patrick Morris ha fatto “girare la testa” al mondo del piccolo design d’interni, con SKY PLANTER (dal 2009), ma l’idea continua a destare interesse per la sua originalità e semplicità al tempo stesso. A nostro parere può essere vista come una reinterpretazione in chiave moderna delle antiche tecniche della Kokedama e della WabiKusa, composizioni di erbacee tenute sospese in aria o fatte emergere dall’acqua;  ma la particolarità di SKY PLANTER sta nel contenitore che è progettato non solo per mantenere sospese le piante “a...read more

ma se l’innaffio… cresce?

Posted by in architettura design giardini

Quando nel 2006 apparse per la prima volta il modellino di questo progetto, realizzato dall’architetto Ryue Nishizawa, fu difficile immaginarne la realizzazione e il progetto finì in fondo a un cassetto…ma oggi finalmente la “House & Garden” di Tokyo, è reale! Costruita in un lotto di 8x4 metri tra due alti palazzi residenziali, può sembrare a prima vista un giardino verticale di 4 piani, ma in realtà si tratta di una vera e propria casa privata… solo un po’ diversa dal solito. Mancano le pareti verticali interne, e la suddivisione degli...read more

the wall

Posted by in architettura design giardini

  In pieno centro storico ad Oviedo, in Spagna, praticamente all’ombra della cattedrale,  ALFREDO ANTUÑA concepisce un’open space che fonde perfettamente l’atmosfera storica della città e lo stile re-Urban, dando vita ad uno spazio creativo, fresco,  luminoso e meravigliosamente coraggioso. All’interno un unico grande spazio è diviso in due aree da un fantastico muro di pietra su cui si concentrano tutti gli spazi di servizio della casa (…come insegnano i Grandi Maestri dell’architettura!). Al di là del muro la facciata esposta a sud inonda di luce la casa. Oltre a...read more

alla ricerca dello spazio: …cucine “minime”

Posted by in architettura design giardini, arredamento&design, cucina

                  1963: il genio di  Joe Colombo dà vita ad un'idea visionaria....contenere in mezzo metro cubo di legno e acciaio inox, tutto quello che serve ad una cucina....nasce così, la Minikitchen, un'unità perfettamente autonoma, mobile e trasformabile,  che rivoluzionerà il modo di vedere la cucina e non solo. Un oggetto tanto funzionale e rivoluzionario da essere riproposta da Boffi, a distanza di ben più di 50  anni, con solo qualche piccolissimo ritocchino! La Minikitchen, oggi come allora, è un piccolo capolavoro in...read more

un giardino sospeso

Posted by in garden

Non hanno radici ancorate  al suolo e crescono all’altezza del tuo sguardo, le piccole sfere di terra e muschio,  create attraverso  la Kokedama, antica tecnica di coltivazione  giapponese, chiamata anche “bonsai dei poveri”. Koke (muschio) Dama (palla) e’ una piccola sfera di terra ricoperta di muschio con  essenze coltivate al suo interno, la scelta botanica può spaziare dalle piante erbacee alle caducifoglie, dalle conifere alle specie con bacche; per i fiori privilegia gigli nani, mughetti, margherite, papaveri e nasturzi. Data la ridotta quantità di terra, le piante tendono a rimanere...read more

la casa nel bosco

Posted by in architettura design giardini

Questa volta parliamo di una casa fatta nel bosco anzi…con il bosco! Si perché quella che vi proponiamo non è una semplice casetta in legno realizzata in mezzo alla natura, ma un vero e proprio rifugio letteralmente scolpito in una catasta di tronchi: la Tree-trunk garden house, ad Hilversum, nei Paesi Bassi è stata progettata dal designer Piet Hen Eek interamente in tronchi d’albero e realizzata ai margini di un bellissimo bosco, che dice: “A volte accade che ti venga chiesto di produrre qualcosa che tu hai effettivamente voluto fare...read more

c’era una volta…

Posted by in architettura design giardini

    Da quando Marcel Duchamp, nel 1917, creò il suo ready-made più famoso, la “Fontana”, sconvolgendo l’uso di un comunissimo orinatoio e trasformandolo in una cosa completamente diversa, il mondo del design non è più stato lo stesso. Sono passati più di 90 anni da allora ma ancora oggi, girovagando e curiosando fra riviste, giornali, internet e negozi di design, una delle cose che catturano di più l’attenzione, sono sicuramente quei pezzi di design che partendo da un comunissimo oggetto, come può essere una tazza da te o un...read more