pokayoke

In un posto del tutto inaspettato…

Posted by in architettura design giardini, garden

La primavera è alle porte finalmente…o meglio alle finestre! Ecco alcune idee originali per portare una ventata di allegria e primavera in casa. I bulbi, si sa, sono fiori molto facili da coltivare, l’unica cosa da tenere in considerazione è quella di ricordarsi di interrarli in autunno, in quanto richiedono un prolungato periodo di riposo al freddo. Nel mese di marzo, si possono piantare i bulbi che fioriranno in estate, come gigli e dalie, evitando l’esposizione in zone molto fredde. Sono veramente tanti i siti e i blog che spiegano...read more

il giardino della conoscenza

Posted by in architettura design giardini, garden

Concepito per l'11° Festival dei Giardini al Jardin de Métis in Quebec (Canada), il Giardino della Conoscenza è un'istallazione temporanea in cui carta, funghi e assi di legno, si insinuano fra gli alberi a creare uno spazio continuo in cui sembra quasi che siano lì per raccontare la loro storia. I protagonisti assoluti sono i libri, impilati, affiancati ed incastrati per costruire letteralmente gli spazi del sapere. I libri che sono stati usati sono libri "in eccedenza", che sarebbero (purtroppo) finiti al macero, forniti da biblioteche pubbliche e scuole, tutti...read more

mobileshadows

Posted by in architettura design giardini, arredamento&design, cucina, garden, living, oggetti

“le ombre appese”… è la frase utilizzata da SMARIN per descrivere le sue mobileshadows; tende mobili, da appendere liberamente secondo il proprio gusto e secondo le proprie necessità di ombreggiamento.   Le mobileshadows possono essere composte per un ambiente interno, per  dividere lo spazio oppure come elemento d’arredo esterno di terrazze e giardini. Il telaio interno di ogni mobileshadows è realizzato in acciaio zincato mentre il tessuto è disponibile in lino o seta; sono fornite con un cavo regolabile in altezza e un magnete che, diversamente posizionato, permette di creare con...read more

non sono tipe….con i piedi per terra

Posted by in architettura design giardini, arredamento&design, garden, living

È ormai da qualche anno che  Patrick Morris ha fatto “girare la testa” al mondo del piccolo design d’interni, con SKY PLANTER (dal 2009), ma l’idea continua a destare interesse per la sua originalità e semplicità al tempo stesso. A nostro parere può essere vista come una reinterpretazione in chiave moderna delle antiche tecniche della Kokedama e della WabiKusa, composizioni di erbacee tenute sospese in aria o fatte emergere dall’acqua;  ma la particolarità di SKY PLANTER sta nel contenitore che è progettato non solo per mantenere sospese le piante “a...read more

un giardino sospeso

Posted by in garden

Non hanno radici ancorate  al suolo e crescono all’altezza del tuo sguardo, le piccole sfere di terra e muschio,  create attraverso  la Kokedama, antica tecnica di coltivazione  giapponese, chiamata anche “bonsai dei poveri”. Koke (muschio) Dama (palla) e’ una piccola sfera di terra ricoperta di muschio con  essenze coltivate al suo interno, la scelta botanica può spaziare dalle piante erbacee alle caducifoglie, dalle conifere alle specie con bacche; per i fiori privilegia gigli nani, mughetti, margherite, papaveri e nasturzi. Data la ridotta quantità di terra, le piante tendono a rimanere...read more