pokayoke

Vintage is sexy

Posted by in idee & co, le nostre fatiche...

E’ una dolce signora, forse con qualche anno di troppo ma ha ancora tanto da dire… Nasce in Francia verso la metà del 1700, Luigi XV se ne innamora e da allora le sua silhouette elegante e irresistibile ha  attratto chiunque l’abbia incontrata e guardata… Ma cosa avete capito…? No… non è Madame de Pompadour, ma la Poltrona Bérgére, anche detta “la Poltrona con gli Orecchioni”. Al giorno d’oggi si incontra spesso in mercatini, luoghi di scambio e negozi d’antiquariato, abbandonata in un angolo, sotto un velo di polvere, con...read more

fatti riconoscere!

Posted by in idee & co, oggetti

“Chi smette di fare pubblicità per risparmiare soldi è come se fermasse l'orologio per risparmiare il tempo.”                 Henry Ford   …ok ma in tempo di crisi? Il termine “risparmiare” è all'ordine del giorno. E allora una mano ce la può dare la creatività, per esempio per ottenere biglietti da visita originali che si fanno notare .......e rigorosamente low cost! La maggior parte dei biglietti da visita sono stampe su carta o cartoncino, di  85 mm x 55 mm, forse i meno costosi...read more

… sono solo 270 pallet

Posted by in idee & co

L’idea nasce dal comune intento di Marvin Pupping (direttore creativo di BrandBase) e MOST Architecture, di concepire uno spazio di lavoro funzionale, con aree interconnesse e con l’utilizzo di materiali di recupero. La struttura d’arredo, creata con 270 pallet, è stata progettata in modo tale che, oltre ad essere semplicemente l’arredo di un luogo di lavoro, l'intero elemento inviti a stare in piedi, seduti o distesi sui pallet.  Questo concetto di “ufficio aperto” è stato creato per incentivare la creatività dell’agenzia pubblicitaria . L'edificio esistente in cui si inserisce il...read more

recupera…taglia e incolla

Posted by in idee & co

Sono tante le idee per il recupero di vecchi oggetti, per lo più imballaggi o contenitori. Tra queste, il progetto della giovane designer Beyza Paksin, che propone il riutilizzo  di bottiglie da birra, trasformandole in tazze di vetro. Il progetto è stato presentato al  concorso “It’s aperitivo time”, per Birra Peroni. La realizzazione della tazza, prevede il taglio della bottiglia in tre parti: viene assemblata la parte inferiore (il fondo della bottiglia) a quella superiore (il collo), mentre la parte centrale viene inviata alla fusione per il riciclaggio. Per rendere...read more