non sono tipe….con i piedi per terra

Posted by in architettura design giardini, arredamento&design, garden, living

È ormai da qualche anno che  Patrick Morris ha fatto “girare la testa” al mondo del piccolo design d’interni, con SKY PLANTER (dal 2009), ma l’idea continua a destare interesse per la sua originalità e semplicità al tempo stesso.

A nostro parere può essere vista come una reinterpretazione in chiave moderna delle antiche tecniche della Kokedama e della WabiKusa, composizioni di erbacee tenute sospese in aria o fatte emergere dall’acqua;  ma la particolarità di SKY PLANTER sta nel contenitore che è progettato non solo per mantenere sospese le piante “a testa in giù” ma anche per contenere un serbatoio nascosto che permette l’irrigazione senza fuoriuscite.

Come si vede nelle immagini di seguito, le tipologie di piante possono essere le più diverse, adatte ad ambienti interni o esterni, ma il nostro sospetto è che prima o poi la tendenza naturale di ogni pianta, la costringerà a crescere là dove la luce è diretta, di solito verso l’alto, assumendo le posizioni e le forme  più strane… :)

http://www.boskke.com