pokayoke

alla ricerca dello spazio: …cucine “minime”

Posted by in architettura design giardini, arredamento&design, cucina

                  1963: il genio di  Joe Colombo dà vita ad un'idea visionaria....contenere in mezzo metro cubo di legno e acciaio inox, tutto quello che serve ad una cucina....nasce così, la Minikitchen, un'unità perfettamente autonoma, mobile e trasformabile,  che rivoluzionerà il modo di vedere la cucina e non solo. Un oggetto tanto funzionale e rivoluzionario da essere riproposta da Boffi, a distanza di ben più di 50  anni, con solo qualche piccolissimo ritocchino! La Minikitchen, oggi come allora, è un piccolo capolavoro in...read more

recupera…taglia e incolla

Posted by in idee & co

Sono tante le idee per il recupero di vecchi oggetti, per lo più imballaggi o contenitori. Tra queste, il progetto della giovane designer Beyza Paksin, che propone il riutilizzo  di bottiglie da birra, trasformandole in tazze di vetro. Il progetto è stato presentato al  concorso “It’s aperitivo time”, per Birra Peroni. La realizzazione della tazza, prevede il taglio della bottiglia in tre parti: viene assemblata la parte inferiore (il fondo della bottiglia) a quella superiore (il collo), mentre la parte centrale viene inviata alla fusione per il riciclaggio. Per rendere...read more

un giardino sospeso

Posted by in garden

Non hanno radici ancorate  al suolo e crescono all’altezza del tuo sguardo, le piccole sfere di terra e muschio,  create attraverso  la Kokedama, antica tecnica di coltivazione  giapponese, chiamata anche “bonsai dei poveri”. Koke (muschio) Dama (palla) e’ una piccola sfera di terra ricoperta di muschio con  essenze coltivate al suo interno, la scelta botanica può spaziare dalle piante erbacee alle caducifoglie, dalle conifere alle specie con bacche; per i fiori privilegia gigli nani, mughetti, margherite, papaveri e nasturzi. Data la ridotta quantità di terra, le piante tendono a rimanere...read more

la casa nel bosco

Posted by in architettura design giardini

Questa volta parliamo di una casa fatta nel bosco anzi…con il bosco! Si perché quella che vi proponiamo non è una semplice casetta in legno realizzata in mezzo alla natura, ma un vero e proprio rifugio letteralmente scolpito in una catasta di tronchi: la Tree-trunk garden house, ad Hilversum, nei Paesi Bassi è stata progettata dal designer Piet Hen Eek interamente in tronchi d’albero e realizzata ai margini di un bellissimo bosco, che dice: “A volte accade che ti venga chiesto di produrre qualcosa che tu hai effettivamente voluto fare...read more

c’era una volta…

Posted by in architettura design giardini

    Da quando Marcel Duchamp, nel 1917, creò il suo ready-made più famoso, la “Fontana”, sconvolgendo l’uso di un comunissimo orinatoio e trasformandolo in una cosa completamente diversa, il mondo del design non è più stato lo stesso. Sono passati più di 90 anni da allora ma ancora oggi, girovagando e curiosando fra riviste, giornali, internet e negozi di design, una delle cose che catturano di più l’attenzione, sono sicuramente quei pezzi di design che partendo da un comunissimo oggetto, come può essere una tazza da te o un...read more

pokayoke…cosa sarà?

Posted by in cosa sarà mai...

La prima cosa che vi chiederete arrivando in questo blog è …ma che cosa significa Pokayoke?... e, più probabilmente, perché questo strano nome in un blog che parla del meraviglioso mondo di architettura, arredamento, design & co? Poka-yoke (ポカヨケ, Poka-yoke) - pronunciato "POH-kah YOH-keh" – è un termine giapponese che significa letteralmente a prova di errore ed è utilizzato  nel settore del disegno industriale per indicare una scelta progettuale che, ponendo dei limiti al modo in cui una operazione può essere compiuta, porta l'utilizzatore ad una sua corretta esecuzione. Il...read more