pokayoke

In un posto del tutto inaspettato…

Posted by in architettura design giardini, garden

La primavera è alle porte finalmente…o meglio alle finestre! Ecco alcune idee originali per portare una ventata di allegria e primavera in casa. I bulbi, si sa, sono fiori molto facili da coltivare, l’unica cosa da tenere in considerazione è quella di ricordarsi di interrarli in autunno, in quanto richiedono un prolungato periodo di riposo al freddo. Nel mese di marzo, si possono piantare i bulbi che fioriranno in estate, come gigli e dalie, evitando l’esposizione in zone molto fredde. Sono veramente tanti i siti e i blog che spiegano...read more

Vintage is sexy

Posted by in idee & co, le nostre fatiche...

E’ una dolce signora, forse con qualche anno di troppo ma ha ancora tanto da dire… Nasce in Francia verso la metà del 1700, Luigi XV se ne innamora e da allora le sua silhouette elegante e irresistibile ha  attratto chiunque l’abbia incontrata e guardata… Ma cosa avete capito…? No… non è Madame de Pompadour, ma la Poltrona Bérgére, anche detta “la Poltrona con gli Orecchioni”. Al giorno d’oggi si incontra spesso in mercatini, luoghi di scambio e negozi d’antiquariato, abbandonata in un angolo, sotto un velo di polvere, con...read more

take a project

Posted by in take a project

Chi sono? Sono Paola, architetto, interior designer e home personal shopper. Metto a tua disposizione la mia professionalità, esperienza e conoscenza per realizzare la tua “casa a prova di errore”. Lo spazio interno ed esterno delle case che oggi acquistiamo spesso è progettato  per un’utenza generica o concepito solo in base ai “mq commerciali”, con la conseguenza che questi ambienti divengono spazi impersonali o vuoti da riempire senza qualità spaziale. Sono convinta che la risposta non è solo quella di mettere mano al portafoglio e acquistare costosi mobili di design...read more

0

…e si adagiò sul fianco della collina

Posted by in le nostre fatiche...

In una natura quasi selvaggia, dove la mano dell'uomo si riconosce quasi solo nel tortuoso segno della strada che sale verso l'appenino, c'è una collina che sembra messa lì apposta per assorbire il caldo sole del pomeriggio. Ed è proprio lì che ci è stato chiesto di progettare un edificio che potesse accogliere una cantina vinicola e un eventuale piccolo agriturismo. Un edificio a stretto contatto con l'ambiente naturale, che si fondesse con esso senza invaderlo, pur restando riconoscibile e comodo da utilizzare e da vivere.    Il terreno su...read more

fatti riconoscere!

Posted by in idee & co, oggetti

“Chi smette di fare pubblicità per risparmiare soldi è come se fermasse l'orologio per risparmiare il tempo.”                 Henry Ford   …ok ma in tempo di crisi? Il termine “risparmiare” è all'ordine del giorno. E allora una mano ce la può dare la creatività, per esempio per ottenere biglietti da visita originali che si fanno notare .......e rigorosamente low cost! La maggior parte dei biglietti da visita sono stampe su carta o cartoncino, di  85 mm x 55 mm, forse i meno costosi...read more

mobileshadows

Posted by in architettura design giardini, arredamento&design, cucina, garden, living, oggetti

“le ombre appese”… è la frase utilizzata da SMARIN per descrivere le sue mobileshadows; tende mobili, da appendere liberamente secondo il proprio gusto e secondo le proprie necessità di ombreggiamento.   Le mobileshadows possono essere composte per un ambiente interno, per  dividere lo spazio oppure come elemento d’arredo esterno di terrazze e giardini. Il telaio interno di ogni mobileshadows è realizzato in acciaio zincato mentre il tessuto è disponibile in lino o seta; sono fornite con un cavo regolabile in altezza e un magnete che, diversamente posizionato, permette di creare con...read more

non sono tipe….con i piedi per terra

Posted by in architettura design giardini, arredamento&design, garden, living

È ormai da qualche anno che  Patrick Morris ha fatto “girare la testa” al mondo del piccolo design d’interni, con SKY PLANTER (dal 2009), ma l’idea continua a destare interesse per la sua originalità e semplicità al tempo stesso. A nostro parere può essere vista come una reinterpretazione in chiave moderna delle antiche tecniche della Kokedama e della WabiKusa, composizioni di erbacee tenute sospese in aria o fatte emergere dall’acqua;  ma la particolarità di SKY PLANTER sta nel contenitore che è progettato non solo per mantenere sospese le piante “a...read more

ma se l’innaffio… cresce?

Posted by in architettura design giardini

Quando nel 2006 apparse per la prima volta il modellino di questo progetto, realizzato dall’architetto Ryue Nishizawa, fu difficile immaginarne la realizzazione e il progetto finì in fondo a un cassetto…ma oggi finalmente la “House & Garden” di Tokyo, è reale! Costruita in un lotto di 8x4 metri tra due alti palazzi residenziali, può sembrare a prima vista un giardino verticale di 4 piani, ma in realtà si tratta di una vera e propria casa privata… solo un po’ diversa dal solito. Mancano le pareti verticali interne, e la suddivisione degli...read more

the wall

Posted by in architettura design giardini

  In pieno centro storico ad Oviedo, in Spagna, praticamente all’ombra della cattedrale,  ALFREDO ANTUÑA concepisce un’open space che fonde perfettamente l’atmosfera storica della città e lo stile re-Urban, dando vita ad uno spazio creativo, fresco,  luminoso e meravigliosamente coraggioso. All’interno un unico grande spazio è diviso in due aree da un fantastico muro di pietra su cui si concentrano tutti gli spazi di servizio della casa (…come insegnano i Grandi Maestri dell’architettura!). Al di là del muro la facciata esposta a sud inonda di luce la casa. Oltre a...read more

… sono solo 270 pallet

Posted by in idee & co

L’idea nasce dal comune intento di Marvin Pupping (direttore creativo di BrandBase) e MOST Architecture, di concepire uno spazio di lavoro funzionale, con aree interconnesse e con l’utilizzo di materiali di recupero. La struttura d’arredo, creata con 270 pallet, è stata progettata in modo tale che, oltre ad essere semplicemente l’arredo di un luogo di lavoro, l'intero elemento inviti a stare in piedi, seduti o distesi sui pallet.  Questo concetto di “ufficio aperto” è stato creato per incentivare la creatività dell’agenzia pubblicitaria . L'edificio esistente in cui si inserisce il...read more

recupera…taglia e incolla

Posted by in idee & co

Sono tante le idee per il recupero di vecchi oggetti, per lo più imballaggi o contenitori. Tra queste, il progetto della giovane designer Beyza Paksin, che propone il riutilizzo  di bottiglie da birra, trasformandole in tazze di vetro. Il progetto è stato presentato al  concorso “It’s aperitivo time”, per Birra Peroni. La realizzazione della tazza, prevede il taglio della bottiglia in tre parti: viene assemblata la parte inferiore (il fondo della bottiglia) a quella superiore (il collo), mentre la parte centrale viene inviata alla fusione per il riciclaggio. Per rendere...read more